Valutazione attuale:  / 7
ScarsoOttimo 

PubbliTesi - La Tesi
Fattori di rischio di morte endouterina del feto: risultati di uno studio prospettico caso-controllo

Scheda Sintetica

Autore: Elisa Picardo
Relatore: Chiara Benedetto
Università: Università degli Studi di Torino
Facoltà: Facoltà di Medicina e Chirurgia
Corso: Laurea Spec. a Ciclo Unico in Medicina e Chirurgia - Sede di Orbassano
Data di Discussione: 20/10/2009
Voto: 110
Disciplina: Ginecologia e Ostetricia
Tipo di Tesi: Sperimentale
Altri Relatori: Marozio Luca
Lingua: Italiano
Grande Area: Area Sanitaria
Dignità di Stampa: Si
Settori Interessati: settore ginecologico - neonatale

Descrizione:
La morte endouterina del feto (MEF) rappresenta un evento che colpisce profondamente la madre e coinvolge tutta la sua famiglia. Nonostante l’incidenza di questa drammatica evenienza sia diminuita con i progressi dell’ostetricia e delle tecniche diagnostiche, non è certamente scomparsa e raggiunge attualmente la stessa incidenza della mortalità neonatale nel primo anno. Sono stati descritti diversi fattori di rischio associati alla morte fetale endouterina: caratteri demografici, stile di vita voluttuario, basso status socioeconomico, obesità, gravidanza multipla, patologie mediche ed insufficienza placentare che porti ad un ritardo di crescita fetale. Comunque, ognuno dei fattori di rischio sopra citati raramente rappresenta un fattore di rischio di per sé. Piuttosto, devono essere valutati all’ interno della struttura sociale e culturale di ciascuna regione o paese. Non solo a tutt’oggi non si riesce a determinare la causa di molte morti fetali intrauterine (SIUD), ma il percorso diag ...

 
Per ulteriori informazioni sulle Tesi presentate in questo sito sotto forma di Schede Sintetiche Accededere all’Area Riservata o Registrarsi.

Informazioni aggiuntive