Valutazione attuale:  / 4
ScarsoOttimo 

PubbliTesi - La Tesi
DISTRIBUZIONE DELLO SCIACALLO DORATO (Canis aureus) NEL FRIULI VENEZIA GIULIA ATTRAVERSO LA TECNICA DEL JACKAL-HOWLING

Scheda Sintetica

Autore: Eleonora Confalonieri
Relatore: Cristina Giacoma
Università: Università degli Studi di Torino
Facoltà: Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali
Corso: Laurea Spec. in Evoluzione del Comportamento Animale e dell’Uomo
Data di Discussione: 06/12/2011
Voto: 110 cum laude
Disciplina: Etologia applicata
Tipo di Tesi: Sperimentale
Altri Relatori: Prof. Stefano Filacorda, dott. Andrea Caboni
Lingua: Italiano
Grande Area: Area Scientifica
Dignità di Stampa: Si
In Collaborazione con: Università degli Studi di Udine - DISA
Settori Interessati: scientfico, culturale, conservazionistico

Descrizione:
Studio della presenza e della distribuzione dello sciacallo dorato, specie nuova per la teriofauna italiana, nel Friuli Venezia Giulia, attraverso l’utilizzo della tecnica del jackal-howling, o ululato indotto, che consiste nell’emettere ululati registrati ed annotare le eventuali risposte della specie target. Lo scopo di questa ricerca è stato quello di indagare la presenza degli animali nell’area di studio e di utilizzare i dati raccolti per perfezionare un protocollo di monitoraggio che fosse efficace nell’area alpina e prealpina. I principali obbiettivi posti sono stati: a)verifica della presenza dello sciacallo dorato in FVG b)stima del numero minimo di branchi presenti c)distribuzione della specie d)valutazione del sistema bioacustico di monitoraggio.

 
Per ulteriori informazioni sulle Tesi presentate in questo sito sotto forma di Schede Sintetiche Accededere all’Area Riservata o Registrarsi.

Informazioni aggiuntive