Valutazione attuale:  / 2
ScarsoOttimo 

PubbliTesi - La Tesi
Dosimetria in vivo con rivelatori MOSFET e loro applicazione in trattamenti di radioterapia post-mastectomia

Scheda Sintetica

Autore: Francesca De Monte
Relatore: Cristiana Peroni
Università: Università degli Studi di Torino
Facoltà: Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali
Corso: Laurea Spec. in Fisica Ambientale e Biomedica
Data di Discussione: 24/07/2007
Voto: 110 cum laude
Disciplina: Dosimetria in vivo
Tipo di Tesi: Sperimentale
Lingua: Italiano
Grande Area: Area Scientifica
Dignità di Stampa: Si
Settori Interessati: Ospedali e cliniche in cui si attuano trattamenti di radioterapia

Descrizione:
In questa tesi si è cercato di studiare e quindi applicare in dosimetria in vivo dei nuovi dosimetri basati sul principio di funzionamento dei transistor MOSFET (Metal-Oxide-Semiconductor Field Effect Transistor). I dosimetri oggetto d’indagine si chiamano “MOSFET OneDose”. L’attività di studio e ricerca si è svolta nel Complejo Hospitalario Universitario de Santiago de Compostela C.H.U.S. (Galizia, Spagna) grazie ad un progetto di mobilità internazionale. Senza dubbio il tema trattato e le applicazioni pratiche di dosimetria in vivo sono di grande interesse e restano un argomento aperto a ricerche future e ulteriori indagini. Si è cercato di studiare il principio di funzionamento di questi dosimetri, scoprire i vantaggi dell’utilizzo di un sensore MOSFET rispetto agli altri dosimetri in vivo, ma anche i limiti, e infine studiare gli esiti dell’applicazione dei OneDose su alcuni pazienti.

Grado di Innovazione:
Mi è stata concessa la dignità di stampa in quanto il lavoro è, oltre che unico nel suo genere, particolarmente interessante per il miglioramento della qualità della cura sui pazienti sottoposti a radioterapia.

 
Per ulteriori informazioni sulle Tesi presentate in questo sito sotto forma di Schede Sintetiche Accededere all’Area Riservata o Registrarsi.

Informazioni aggiuntive