Schede sintetiche

Tutte le Schede per data decrescente di discussione (suddivisione per Area, nei sottomenù)

PubbliTesi - La Tesi
Tricolon - Storia e fusione dei linguaggi

Scheda Sintetica

Autore: Stefano Proietti
Relatore: Paolo Damiani
Università: Conservatorio di Musica Santa Cecilia - Roma
Facoltà: Dipartimento di Jazz, Musiche improvvisate e audiotattili
Corso: Corso di Laura di Secondo Livello in Jazz
Data di Discussione: 18/07/2017
Voto: 110 cum laude
Disciplina: Jazz
Tipo di Tesi: Sperimentale e di Ricerca
Lingua: Italiano
Grande Area: Musica
Dignità di Stampa: Si
Settori Interessati: Culturali, artistici e musicali

Descrizione:
Il contributo che la musica dei compositori e dei jazzisti italiani ha dato al mondo è di rilevante importanza, ma spesso non viene preso in considerazione. Fortunatamente, nell’ambito didattico italiano alcuni docenti stanno introducendo questa parte storica, tra cui l’apporto di Enrico Intra nei Civici Corsi di Jazz a Milano. Ci sono artisti di cui non conosciamo la storia, ma ci sono dei dati abbastanza importanti. Per esempio, mentre negli Stati Uniti ci si occupava di musica jazz già agli inizi del ‘900, in Italia il primo disco risale al 1919. Quindi, la nostra realtà discografica inizia esattamente due anni dopo la prima incisione della storia. Il gruppo era il Trianon, che prese il nome di una sala famosa da ballo, in cui hanno suonato musicisti come Gorni Kramer e altri della stessa generazione. Dunque, l’azione di forza di Enrico Intra ha l’obiettivo di spingere tutte le scuole di jazz e i Conservatori ad inserire una moltitudine di re0pertori spesso non presi in considerazio ...

PubbliTesi - La Tesi
«L’onesto passato»: I penultimi di Beppe Fenoglio

Scheda Sintetica

Autore: Luca Parena
Relatore: Valter Boggione
Università: Università degli Studi di Torino
Facoltà: Dipartimento Studi umanistici
Corso: Laurea Magistrale in Letteratura, Filologia e Linguistica Italiana
Data di Discussione: 14/11/2017
Voto: 110 cum laude
Disciplina: letteratura italiana
Tipo di Tesi: di Ricerca
Lingua: Italiano
Grande Area: Area Umanistica
Dignità di Stampa: Si

Descrizione:
Entrare nel “laboratorio” degli ultimi anni di attività di uno degli scrittori più originali e apprezzati del Dopoguerra italiano, per ricavare analisi nuove dal punto di vista stilistico, narrativo e contenutistico.

PubbliTesi - La Tesi
Outcome della terapia adiuvante con mitotane in pazienti con carcinoma surrenalico: l’esperienza dell’Ospedale San Luigi

Scheda Sintetica

Autore: Anna Calabrese
Relatore: Massimo Terzolo
Università: Università degli Studi di Torino
Facoltà: Dipartimento di Scienze Cliniche e Biologiche
Corso: Laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia - Sede di Orbassano
Data di Discussione: 19/07/2017
Voto: 110 cum laude
Disciplina: Medicina Interna
Tipo di Tesi: Sperimentale
Lingua: Italiano
Grande Area: Area Sanitaria
Dignità di Stampa: Si
Settori Interessati: Oncologia, Endocrinologia

Descrizione:
Il carcinoma corticosurrenalico (CCS) è una neoplasia rara ed è associata ad una grave prognosi. Il tasso di sopravvivenza a 5 anni è inferiore al 50% e precipita nei casi di tumore metastatico al 5-10%. La prima opzione terapeutica è l’intervento chirurgico, ma, anche se soddisfatti i criteri di radicalità, più del 50% dei pazienti recidiva. Per tale motivo si è resa necessaria l’introduzione di una terapia adiuvante. Il mitotane viene considerato nei pazienti ad elevato rischio di recidiva, valutabile secondo fattori prognostici come il Weiss Score, la conta mitotica e il Ki-67. In letteratura l’utilizzo del mitotane in adiuvante è ancora attualmente dibattuto. Con questo studio viene proposta l’esperienza dell’Ospedale San Luigi, Centro di Riferimento per le Malattie del Surrene.

PubbliTesi - La Tesi
Direct Lending verso le Pmi e impatto sulle assicurazioni italiane

Scheda Sintetica

Autore: Valentina Tanga
Relatore: Gennaro Olivieri
Università: Libera Università Internazionale Studi Sociali “Guido Carli” LUISS - Roma
Facoltà: Dipartimento di Impresa e Management
Corso: Laurea Magistrale in Amministrazione Finanza e Controllo
Data di Discussione: 15/07/2016
Voto: 110 cum laude
Disciplina: Matematica Finanziaria Corso Progredito
Tipo di Tesi: Sperimentale
Lingua: Italiano
Grande Area: Area Sociale
Dignità di Stampa: Si

Descrizione:
Per fornire un ulteriore stimolo alla diversificazione delle fonti di finanziamento e all’investimento di lungo periodo, il Decreto Competitività 2014 concede alle assicurazioni italiane la possibilità di erogare credito direttamente alle Pmi, in partnership con una banca oppure autonomamente.Proprio questo nuovo volto che si vuole attribuire alle compagnie assicurative, ha suscitato la mia curiosità, spingendomi ad approfondire e ad esplorare la possibilità di integrare i finanziamenti diretti alle imprese con la struttura delle assicurazioni. A livello europeo sono presenti esempi di compagnie assicurative che finanziano le imprese in partnership bancaria, ma nessuno utilizza la modalità di finanziamento autonoma.Per questo motivo la mia attenzione si concentra sulla suddetta tipologia di finanziamento diretto, tramite l’analisi del contributo delle compagnie assicurative all’economia italiana e della struttura che le stesse devono implementare per un’attenta e corretta valutazione d ...

Grado di Innovazione:
E’ stata sviluppata una tematica innovativa, con scarsità di dati a disposizione soprattutto per la realtà italiana

 
Per ulteriori informazioni sulle Tesi presentate in questo sito sotto forma di Schede Sintetiche Accededere all’Area Riservata o Registrarsi.

Informazioni aggiuntive