Valutazione attuale:  / 10
ScarsoOttimo 

PubbliTesi - La Tesi
La Sonata per flauto e pianoforte op. 94 di Sergei Prokofiev

Scheda Sintetica

Autore: Gabriele Coletti
Relatore: Giampio Mastrangelo
AFAM: Conservatorio di Musica “Alfredo Casella” L’Aquila
Dipartimento: Dipartimento degli Strumenti a Fiato
Corso: Flauto indirizzo solistico
Data di Discussione: 18/10/2007
Voto: 110 cum laude
Disciplina: Flauto
Tipo di Tesi: analitica, esecutiva
Altri Relatori: Sergio Prodigo
Lingua: Italiano
Grande Area: Musica
Settori Interessati: musicologia

Descrizione:
La tesi, dopo un rapido excursus su Prokofiev, la sua produzione ed il suo linguaggio musicale, si incentra sull’analisi della sonata, per la quale si è scelto di iniziare dalle circostanze che portarono alla sua composizione, proseguire poi con la prima esecuzione, le fonti manoscritte e le prime edizioni pubblicate, e l’esame dei caratteri generali della sonata, per chiudere infine con un’analisi armonico-formale battuta per battuta. La possibilità di accedere al manoscritto autografo ha consentito di dirimere per la prima volta alcuni particolari problemi testuali legati alle numerose significative differenze esistenti tra le edizioni della sonata in commercio: argomento questo finora mai affrontato, per lo meno per quanto risulta dallo studio delle pubblicazioni riportate in bibliografia.

Grado di Innovazione:
Per quel che io sappia, non esistono tuttora monografie che trattino in maniera sistematica ed approfondita l’analisi della Sonata oggetto della tesi. Sono inoltre affrontati (credo per la prima volta) alcuni problemi testuali legati alle numerose differenze esistenti tra le varie edizioni della Sonata in commercio. In tal senso ritengo che il mio lavoro possa essere considerato innovativo

Sezione AFAM: Prova Pratica

Prova Pratica:
Esecuzione integrale della Sonata oggetto della tesi, con la collaborazione al pianoforte del M.o Antonello Maio

 
Per ulteriori informazioni sulle Tesi presentate in questo sito sotto forma di Schede Sintetiche Accededere all’Area Riservata o Registrarsi.

Informazioni aggiuntive