Valutazione attuale:  / 5
ScarsoOttimo 

PubbliTesi - La Tesi
L’eco immortale delle lacrime di Arianna - La metamorfosi del mito lungo i tortuosi labirinti teatrali francesi del XVII secolo

Scheda Sintetica

Autore: Giorgia Gambino
Relatore: Laura Rescia
Università: Università degli Studi di Torino
Facoltà: Facoltà di Lingue e Letterature Straniere
Corso: Laurea Spec. in Lingue e Letterature Moderne
Data di Discussione: 14/07/2021
Voto: 110 cum laude
Disciplina: Letteratura francese
Tipo di Tesi: Tesi di Ricerca
Altri Relatori: Monica Pavesio (secondo relatore), Gabriella Bosco (terzo relatore)
Lingua: Italiano
Grande Area: Area Umanistica
Dignità di Stampa: Si
Settori Interessati: Letterario

Descrizione:
Dopo perpetue peregrinazioni e turbolente tribolazioni che la portano a marciare altera sulle tortuose vie letterarie e artistiche conducendola dall’antichità sino al periodo rinascimentale, Arianna approda alfine al sinuoso labirinto del teatro francese del XVII secolo: ivi, ella percorre gli oscuri corridoi che dagli albori del Grand Siècle giungono sino alla sua idillica chiusa, in eterno equilibrio tra la più drammatica tragédie e la melodiosa controparte che ella ritrova nella tragédie lyrique. Guardando al mito che veste la giovane come ad un velo eternamente cangiante e mutevole, tale dissertazione si pone l’obiettivo di seguire passo passo le sue incerte movenze entro il dedalo nel quale ella ha avuto l’ardire di penetrare, studiando la duplice metamorfosi cui l’evoluzione cronologica di cento anni e il passaggio di genere da esibizione di semplice recitazione ad esagerazione e ibridazione musicale l’hanno resa soggetta e palesando la perduta fierezza e l’obliato onore che la r ...

Grado di Innovazione:
A mio giudizio, il mio scritto risulta particolarmente innovativo per ciò che concerne la percezione di Arianna che supera il concetto di semplice personaggio per approdare ad una visione mitemica più complessa e articolata, il tutto traslato entro una cornice tragica e lirica costituita sia da opere già antecedentemente studiate ma ivi rilette in chiave differente sia da testi mai analizzati prima.

 
Per ulteriori informazioni sulle Tesi presentate in questo sito sotto forma di Schede Sintetiche Accededere all’Area Riservata o Registrarsi.

Informazioni aggiuntive