Valutazione attuale:  / 1
ScarsoOttimo 

PubbliTesi - La Tesi
Il grido del sangue innocente. Filosofia e giustizia nel teatro di Voltaire

Scheda Sintetica

Autore: Luca Tallone
Relatore: Marco Menin
Università: Università degli Studi di Torino
Facoltà: Dipartimento di Filosofia e Scienze della Educazione
Corso: Laurea Magistrale in Filosofia
Data di Discussione: 13/11/2019
Voto: 110 cum laude
Disciplina: Storia della filosofia dell’Illuminismo
Tipo di Tesi: Tesi di Ricerca
Altri Relatori: Prof.ssa Paola Rumore
Lingua: Italiano
Grande Area: Area Umanistica
Dignità di Stampa: Si

Descrizione:
Il presente lavoro si propone di analizzare la riflessione di Voltaire sul tema del “sangue innocente”, che lo coinvolge sia sul piano personale e biografico, sia su quello letterario e filosofico. Tale espressione può essere considerata una sintesi delle sue numerose denunce nei confronti di pene inflitte a persone innocenti, ma anche della più ampia richiesta da parte sua di una riforma complessiva dell’intero sistema giuridico e legislativo. Si cercherà di dimostrare come tale riflessione, che attraversa l’intera vita di Voltaire, abbia la sua origine nelle molteplici condanne ingiuste da lui subite negli anni giovanili. Si metterà poi in luce come la parte della sua vastissima produzione in cui questa riflessione emerge maggiormente è il teatro, che diventa per Voltaire lo strumento migliore per rielaborare i propri vissuti di ingiustizia e per denunciare le dinamiche sociali che portano alla morte e alla condanna dell’innocente. In virtù di questo, si dimostra come la produzione t ...

 
Per ulteriori informazioni sulle Tesi presentate in questo sito sotto forma di Schede Sintetiche Accededere all’Area Riservata o Registrarsi.

Informazioni aggiuntive