Valutazione attuale:  / 1
ScarsoOttimo 

PubbliTesi - La Tesi
Forme di resistenza al potere. Due modelli di invenzione del sé a confronto: dall’estetismo rivoluzionario situazionista all’etica della cura di sé come pratica della libertà nell’ultimo Foucault

Scheda Sintetica

Autore: Alessandra Faccini
Relatore: Giovanni Leghissa
Università: Università degli Studi di Torino
Facoltà: Facoltà di Lettere e Filosofia
Corso: Laurea Spec. in Filosofia
Data di Discussione: 17/04/2020
Voto: 110 cum laude
Disciplina: Epistemologia delle scienze umane
Tipo di Tesi: Compilativa
Lingua: Italiano
Grande Area: Area Umanistica
Dignità di Stampa: Si
Settori Interessati: Settori culturali, artistici e politici.

Descrizione:
La tematica della resistenza al potere analizzata attraverso il confronto tra due diversi modelli di invenzione del sè: da un lato, la proposta estetico-politica situazionista, dall’altro quella etico-politica della tarda produzione foucaultiana, le quali vengono fatte dialogare all’interno del dibattito postmoderno e in stretta relazione agli eventi del Maggio francese. Il tentativo è quello di circoscrivere limiti e punti di forza di entrambe le posizioni, che da ultimo risultano accomunate da una mancata, sufficiente, presa in considerazione degli aspetti psichici inconsci, i quali sembrano in certi casi ostacolare l’autentica liberazione del soggetto.

Grado di Innovazione:
A mio giudizio, il grado di innovazione e creatività introdotto dalla Tesi concerne l’aver accostato e fatto dialogare tra loro la posizione situazionista e quella foucaultiana in merito alla questione del potere e della resistenza a esso, mettendo da ultimo in luce l’intrinseco valore politico della psicanalisi.

 
Per ulteriori informazioni sulle Tesi presentate in questo sito sotto forma di Schede Sintetiche Accededere all’Area Riservata o Registrarsi.

Informazioni aggiuntive