Valutazione attuale:  / 3
ScarsoOttimo 

PubbliTesi - La Tesi
Disentangling predictive processing in the brain: an ALE meta-analysis

Scheda Sintetica

Autore: Linda Ficco
Relatore: Franco Cauda
Università: Università degli Studi di Torino
Facoltà: Dipartimento di Psicologia
Corso: Laurea magistrale in Scienze del corpo e della mente
Data di Discussione: 18/07/2019
Voto: 110 cum laude
Disciplina: Neuroimmagini
Tipo di Tesi: Sperimentale
Altri Relatori: Tommaso Costa, Gyula Zoltan Kovacs
Lingua: Inglese
Grande Area: Area Umanistica
Dignità di Stampa: Si
In Collaborazione con: Friedrich-Schiller University of Jena
Settori Interessati: Settore di ricerca medica e di base

Descrizione:
Il predictive coding è un modello Bayesiano secondo il quale il cervello è costantemente impegnato in un processo inferenziale di predizione degli stimoli percettivi provenienti dal mondo esterno e interno. Tale modello suscita un crescente consenso nella comunità scientifica ed e riceve sempre più evidenze provenienti da studi con differenti disegni sperimentali, metodi, tipologia di partecipanti e task sperimentali. Il presente lavoro si serve di una tecnica meta-analitica chiamata Activation Likelihood Estimation (ALE - Eickhoff et al., 2009), che permette di integrare e sintetizzare grandi quantità di dati di neuroimmagine per ottenere delle mappe probabilistiche che descrivono l’attività cerebrale più consistente entro tutti gli studi considerati.
Lo scopo del presente lavoro è quello di evidenziare, laddove presenti, le aree cerebrali relative al momento in cui le predizioni (innate o create sperimentalmente) dei partecipanti venivano violate, generando il cosiddetto segnale di ...

 
Per ulteriori informazioni sulle Tesi presentate in questo sito sotto forma di Schede Sintetiche Accededere all’Area Riservata o Registrarsi.

Informazioni aggiuntive