Valutazione attuale:  / 1
ScarsoOttimo 

PubbliTesi - La Tesi
Questa è ancora vita. Le sepolture “naturali” in Italia e nel mondo tra ecologia e spiritualità.

Scheda Sintetica

Autore: Chiara Scacchetti
Relatore: Adriano Favole
Università: Università degli Studi di Torino
Facoltà: Dipartimento Culture, Politica e Società
Corso: Corso di Laurea magistrale in Antropologia culturale ed etnologia
Data di Discussione: 04/06/2021
Voto: 110 cum laude
Disciplina: Cultura e potere
Tipo di Tesi: Tesi di Ricerca
Lingua: Italiano
Grande Area: Area Sociale
Dignità di Stampa: Si
Settori Interessati: settore funerario, cimiteriale, del design ambientale e urbano, della sostenibilità.

Descrizione:
What if we had more woods instead of graveyards? Could natural burial, as proposed in the UK, be applied also in Italy? And what does it imply spiritually when people say they wish to ’become a tree?’ This research reflects upon some projects of this kind proposed in Italy: I am a Tree, Capsula Mundi, Boschi Vivi, Est Sine Die, Montemurlo cemetery. Traditional burial practices result to be harmful for the environment and further from new ways of bereaving. Here we will reflect about the impact of different burial practices, the relationship between natural burials and spirituality, and also on the importance of the tree as marker of the person’s presence.

Grado di Innovazione:
Le sepolture naturali sono un metodo estremamente innovativo nel mondo, e ancor più in Italia, dove si sono affacciati recentemente i primi progetti. La loro originalità risiede in una diversa concezione dello spazio, della sostenibilità, della morte, del lutto, del rapporto con la natura e con la spiritualità.

 
Per ulteriori informazioni sulle Tesi presentate in questo sito sotto forma di Schede Sintetiche Accededere all’Area Riservata o Registrarsi.

Informazioni aggiuntive