Valutazione attuale:  / 4
ScarsoOttimo 

PubbliTesi - La Tesi
Il delitto di associazione di tipo mafioso. Uno sguardo sulla ricerca e valutazione della prova e sui profili logico argomentativi del giudice.

Scheda Sintetica

Autore: Eugenio Gallo
Relatore: Stefano Marcolini
Università: Università degli Studi dell’Insubria Varese-Como
Facoltà: Dipartimento di Diritto, Economia e Culture
Corso: Laurea Magistrale Ciclo Unico 5 anni in Giurispudenza
Data di Discussione: 16/03/2021
Voto: 110 cum laude
Disciplina: Diritto Processuale Penale
Tipo di Tesi: Progettuale
Lingua: Italiano
Grande Area: Area Sociale

Descrizione:
A seguito di un’introduzione all’argomento del delitto di associazione di tipo mafioso - di cui all’art. 416-bis c.p. - e successivamente all’esposizione di alcuni dei profili processuali più rilevanti in materia, in particolar modo con riferimento alla creazione di un cd. doppio binario probatorio, lo scopo principale perseguito nella stesura di questo elaborato è stato quello di osservare ed analizzare diversi aspetti e caratteri tipici del delitto di associazione di tipo mafioso, focalizzandosi sulla prassi giurisprudenziale e in particolare portando alla luce la logica argomentativa e giudiziaria seguita dalla Corte Suprema quando è stata chiamata ad esporsi in merito a fattispecie di questo genere.

 
Per ulteriori informazioni sulle Tesi presentate in questo sito sotto forma di Schede Sintetiche Accededere all’Area Riservata o Registrarsi.

Informazioni aggiuntive