Valutazione attuale:  / 3
ScarsoOttimo 

PubbliTesi - La Tesi
LA LEGITTIMAZIONE DEL PRIVATO NEL RICORSO PER ANNULLAMENTO: L’INTERPRETAZIONE DELLE CONDIZIONI DI RICEVIBILITÀ ALLA LUCE DEL PRINCIPIO DELLA RULE OF LAW

Scheda Sintetica

Autore: Valeria Amenta
Relatore: Silvia Marino
Università: Università degli Studi dell’Insubria Varese-Como
Facoltà: Dipartimento di Diritto, Economia e Culture
Corso: Laurea Magistrale Ciclo Unico 5 anni in Giurispudenza
Data di Discussione: 21/07/2020
Voto: 110 cum laude
Disciplina: Diritto dell’Unione europea
Tipo di Tesi: Compilativa
Lingua: Italiano
Grande Area: Area Sociale
Settori Interessati: tutela giurisdizionale

Descrizione:
Lo scopo dell’elaborato consiste nel verificare l’idoneità del sistema dell’Unione europea a garantire una tutela giurisdizionale effettiva nei confronti del privato. In particolare, esso mira a valutarne la compatibilità, quale risulta dalla riforma del Trattato di Lisbona, con i principi relativi allo stato di diritto, quali enucleati dall’art. 2 TUE. Non è un caso che la sua affermazione risalga alle prime pronunce della Corte di Giustizia, che ne ha sancito la vincolatività in tutte le sue possibili declinazioni. Una di esse concerne la disponibilità di uno strumento giurisdizionale che sia concretamente in grado di porre rimedio alle lesioni che gli atti autoritativi dell’Unione abbiano arrecato ai diritti e, più in generale, agli interessi dei privati.

 
Per ulteriori informazioni sulle Tesi presentate in questo sito sotto forma di Schede Sintetiche Accededere all’Area Riservata o Registrarsi.

Informazioni aggiuntive