Valutazione attuale:  / 2
ScarsoOttimo 

PubbliTesi - La Tesi
Calenzano tra terra e acqua:mulini, mugnai ed altre specificità del mondo contadino dal XVI al XX secolo

Scheda Sintetica

Autore: Giulia Notarangelo
Relatore: Lucia Carle
Università: Università degli Studi di Firenze
Facoltà: Scuola di Architettura
Corso: Laurea Magistrale in Pianificazione e Progettazione della Città e del Territorio
Data di Discussione: 16/04/2019
Voto: 110 cum laude
Disciplina: Antropologia storica
Tipo di Tesi: di Ricerca
Altri Autori: Jessica Leonardi
Lingua: Italiano
Grande Area: Area Scientifica
Dignità di Stampa: Si
Settori Interessati: Pubblica amministrazione, Aziende agricole, Associazioni

Descrizione:
Il lavoro antropologico è teso a ricostruire la rete di mulini ad acqua presenti nel territorio di Calenzano dal XVI al XX secolo.
Risulta articolato in 4 capitoli dove, oltre alla descrizione dei mulini presenti, viene inquadrato il territorio sotto il profilo ambientale-territoriale ed economico sociale, per giustificare la numerosità dei mulini durante i suddetti secoli.
E’ stata prima analizzata la componente antropica e descritte le abitudini e le scelte matrimoniali del mugnaio poi sono state analizzate tre famiglie di mugnai operative per diversi secoli a Calenzano, tramandandosi l’attività di padre in figlio. Il lavoro propone, infine, la valorizzazione di specificità del mondo contadino al fine di garantire una continuità con la produzione cerealicola che ha caratterizzato il territorio sulla lunga durata.

Grado di Innovazione:
a mio giudizio tesi innovativa in quanto è l’unico testo che ricostruisce le genealogie di famiglie di mugnai operanti per secoli nel territorio di studio

 
Per ulteriori informazioni sulle Tesi presentate in questo sito sotto forma di Schede Sintetiche Accededere all’Area Riservata o Registrarsi.

Informazioni aggiuntive