Valutazione attuale:  / 43
ScarsoOttimo 

PubbliTesi - La Tesi
Riuso delle aree delle caserme di Secondigliano. Studio di un insediamento urbano integrato in attuazione della variante al PRG di Napoli

Scheda Sintetica

Autore: Davide Cassese
Relatore: Paride Giustino Caputi
Università: Università degli Studi di Napoli “Federico II”
Facoltà: Dipartimento di Architettura
Corso: Corso di Laurea Magistrale in Architettura 5UE a ciclo unico
Data di Discussione: 10/11/2017
Voto: 110 cum laude
Disciplina: Urbanistica
Tipo di Tesi: Progettuale, di Ricerca
Altri Autori: -
Altri Relatori: correlatore: phd arch. Francesco Varone
Lingua: Italiano
Grande Area: Area Scientifica
Dignità di Stampa: Si
In Collaborazione con: -
Settori Interessati: Ricerca, Urbanistica, Progettazione Urbana, Rigenerazione Urbana, Analisi urbana, Composizione architettonica e urbana, INU, Urbanpromo, Università, Architettura, Progettazione bioclimatica

Descrizione:
La tesi, finalizzata alla redazione di un progetto urbano, per un nuovo insediamento integrato di riconnessione della struttura urbana dell’area settentrionale di Napoli e di riuso delle aree delle caserme di Secondigliano, individua dei principi generali e dei criteri progettuali per la qualità dell’ambiente urbano, riprendendo e mettendo a sistema le ricerche sulla forma urbana di Kevin Lynch, gli studi sul funzionamento reale della città di Jane Jacobs e la progettazione bioclimatica applicata alla morfologia degli insediamenti umani.

Grado di Innovazione:
Nella congiuntura storica attuale di crisi delle competenze disciplinari e della loro capacità di dare risposte alle questioni complesse della città contemporanea, la tesi propone di riportare al centro della pratica progettuale le ricerche dei principi per la qualità della città fisica e dell’analisi morfologica e percettiva, come ambito d’intervento proprio dell’Architettura, e aspetto fondamentale per la rigenerazione urbana. Sperimenta, quindi in un ambito urbano complesso, un progetto urban ...

 
Per ulteriori informazioni sulle Tesi presentate in questo sito sotto forma di Schede Sintetiche Accededere all’Area Riservata o Registrarsi.

Informazioni aggiuntive