• Stampa
Valutazione attuale:  / 17
ScarsoOttimo 

PubbliTesi - La Tesi
Rischio di recidiva locale e a distanza in sottotipi differenti di carcinoma mammario, definiti mediante l’espressione del recettore per gli estrogeni, per il progesterone e dell’oncogene HER2

Scheda Sintetica

Autore: Laura Ottino
Relatore: Nicoletta Biglia
Università: Università degli Studi di Torino
Facoltà: Facoltà di Medicina e Chirurgia
Corso: Medicina e Chirurgia (V.O.), Orbassano
Data di Discussione: 20/10/2009
Voto: 108
Disciplina: Ginecologia e Ostetricia
Lingua: Italiano
Grande Area: Area Sanitaria
Dignità di Stampa: Si
In Collaborazione con: IRCC di Candiolo e Ospedale Umberto I di Torino

Descrizione:
Lo scopo del nostro studio è di valutare l’associazione tra diversi sottotipi di carcinoma mammario (Luminal A, Luminal B, HER2 e Basal) con il rischio di recidiva locale e a distanza, definendo, in particolare, l’impatto dell’iperespressione dell’HER2 sulla prognosi della malattia. L’espressione dell’ER, del PgR e dell’HER2 ha permesso di suddividere i tumori delle pazienti arruolate nello studio, analogamente a quanto riportato in letteratura, in quattro sottotipi distinti:Luminal A (ER o PgR positivi, HER2 negativo), Luminal B (ER o PgR positivi, HER2 positivo), HER-2 (ER e PgR negativi, HER2 positivo) e Basal (ER e PgR negativi, HER2 negativo).
I risultati del nostro studio evidenziano che il sottotipo tumorale “HER2” presenta una prognosi altamente sfavorevole, con un aumento significativo del rischio di recidiva locale e a distanza rispetto agli altri sottotipi tumorali identificati sulla base dell’espressione dell’ER, del PgR e dell’oncogene HER2. In particolare, il sottotipo “H ...