Valutazione attuale:  / 5
ScarsoOttimo 

PubbliTesi - La Tesi
Infezione criptica di Leishmania infantum in Piemonte. Aspetti epidemiologici e diagnostica immunologica

Scheda Sintetica

Autore: Andrea Falvo
Relatore: Alberto Biglino
Università: Università degli Studi di Torino
Facoltà: Facoltà di Medicina e Chirurgia
Corso: Laurea Spec. a Ciclo Unico in Medicina e Chirurgia
Data di Discussione: 22/10/2009
Voto: 107
Disciplina: Malattie infettive e tropicali
Tipo di Tesi: Sperimentale e di Ricerca
Lingua: Italiano
Grande Area: Area Sanitaria
Dignità di Stampa: Si
In Collaborazione con: Istituto di Veterinaria dell’Università degli Studi di Torino
Settori Interessati: Epidemiologico, Sanità Pubblica, Malattie Infettive e Tropicali, Parassitologia

Descrizione:
Studio epidemiologico sulla presenza di leishmaniosi criptica in Piemonte. Lo studio è stato condotto su 815 soggetti, donatori AVIS asintomatici. il totale del campione è stato studiato mediante WB. I soggetti positivi al WB sono stati studiati mediante PCR. Infine una parte dei soggetti della popolazione è stata studiata mediante Elispot. I campioni in esame provenivano da 5 comuni piemontesi con accertata presenza di flebotomo e elevata sieroprevalenza canina.

Grado di Innovazione:
Il nostro studio è stato condotto in una regione non considerata, fino ad oggi, a rischio di infezione, nonostante indizi sulla circolazione di Leishmania (vd. presenza di flebotomo e sieroprevalenza canina in notevole aumento negli anni). In aggiunta si è osservata una discrepanza tra i casi ufficialmente notificati e le diagnosi accertate presenti nelle SDO. Questo mostra un basso stato di allerta nei confronti di un infezione che può mostrarsi estremamente importante, essendo sempre più numer ...

 
Per ulteriori informazioni sulle Tesi presentate in questo sito sotto forma di Schede Sintetiche Accededere all’Area Riservata o Registrarsi.

Informazioni aggiuntive