• Stampa
Valutazione attuale:  / 1
ScarsoOttimo 

PubbliTesi - La Tesi
Pazienti con sospetta neoplasia uroteliale: risultati Italiani preliminari dello studio di coorte prospettica multicentrica “IDENTIFY”

Scheda Sintetica

Autore: Giuseppe La Montagna
Relatore: Paolo Gontero
Università: Università degli Studi di Torino
Facoltà: Dipartimento di Scienze Cliniche e Biologiche
Corso: Laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia - Sede di Orbassano
Data di Discussione: 20/07/2018
Voto: 102
Disciplina: urologia
Tipo di Tesi: Sperimentale
Lingua: Italiano
Grande Area: Area Sanitaria
Dignità di Stampa: Si

Descrizione:
Studio prospettico-osservazionale riguardo pazienti afferiti a 7 strutture Italiane col sospetto di carcinoma uroteliale dal 12/17 al 05/18 nell’ambito di uno studio multicentrico internazionale IDENTIFY. I fattori di rischio associati alla patologia sono età≥60 anni, fumo, sesso maschile. La macroematuria in pazienti che assumono AC/AG ha lo stesso rischio di sottendere una neoplasia vescicale rispetto alla popolazione di riferimento. Il nostro modello predittivo permette di discriminare la popolazione con minor rischio di esser affetta da carcinoma vescicale da quella a più alto rischio, sulla base di tipologia di ematuria e fumo. Anche in presenza di ecografia negativa, nel sospetto di carcinoma vescicale, si deve effettuare una cistoscopia.