Valutazione attuale:  / 2
ScarsoOttimo 

PubbliTesi - La Tesi
Miopatia da statine: inquadramento e indagine epidemiologica in pazienti con dislipidemia o diabete

Scheda Sintetica

Autore: Linda Ramadori
Relatore: Angelo Guerrasio
Università: Università degli Studi di Torino
Facoltà: Facoltà di Medicina e Chirurgia
Corso: Laurea Spec. a Ciclo Unico in Medicina e Chirurgia - Sede di Orbassano
Data di Discussione: 20/10/2017
Voto: 107
Disciplina: Medicina Interna
Altri Relatori: Franco Cavalot
Lingua: Italiano
Grande Area: Area Sanitaria
Dignità di Stampa: Si

Descrizione:
Introduzione: La miopatia è la causa principale di sospensione delle statine, farmaco salvavita per i pazienti a rischio cardiovascolare. E’ una condizione di difficile diagnosi per la mancanza di un unico algoritmo diagnostico, di marcatori che possano confermare l’associazione tra sintomi e farmaco, per le comorbidità che possono simulare la sintomatologia, e, in ultimo, il cosiddetto effetto nocebo. Scopo: 1) Stimare la prevalenza degli intolleranti alle statine per miopatia, in accordo con l’algoritmo diagnostico consigliato dall’European Atherosclerosis Society. 2) Valutare i parametri ematochimici ed i fattori associati all’intolleranza. Soggetti e Disegno dello Studio: Studio osservazionale retrospettivo condotto in 600 pazienti trattati con statine tra Gennaio 2006 e Dicembre 2015, inclusi pazienti diabetici (373/600) e pazienti con dislipidemia familiare (151/600). Abbiamo raccolto dati anagrafici, sul fumo di sigaretta, anamnestici, biometrici, ematochimici (quadro lipidic ...

 
Per ulteriori informazioni sulle Tesi presentate in questo sito sotto forma di Schede Sintetiche Accededere all’Area Riservata o Registrarsi.

Informazioni aggiuntive