I migliori Laureati, un potenziale per il Paese

Il nostro è un Paese di antica cultura, con un passato unico, con uomini che hanno segnato la storia, ed un possibile futuro fatto di talento, di creatività, di ricerca, di aria nuova e pulita. Un Paese che può dire ancora la sua nell’era della globalizzazione, ma che sembra non lo sappia o non lo voglia sapere.

Leggi tutto: I migliori Laureati, un potenziale per il Paese

Norme di pubblicazione

Quali Tesi sono pubblicate nel Sito

Possono pubblicare la propria Tesi in questo Sito coloro che, avendo sostenuto l’esame di Laurea di secondo livello o Laurea magistrale, presso gli Atenei e le Facoltà o Scuole, che aderiscono al sistema, siano in possesso di autorizzazione scritta alla pubblicazione elettronica, rilasciata dalla Commissione d’esame. L’autorizzazione scritta, viene concessa, su apposito modulo, a coloro che abbiano conseguito il diploma di Laurea, con il massimo dei voti (110, 110 e lode), o che abbiano presentato Tesi, considerate dalla Commissione d’esame, meritevoli di tale pubblicazione, per originalità e profondità dei contenuti.

Il modulo di autorizzazione è reperibile presso le Facoltà delle Università, che partecipano (nei Siti o presso le Segreterie), o in alternativa può essere scaricato da questo Sito (Modulo di autorizzazione): si consiglia comunque di utilizzare il modulo dell'Università, se disponibile.

Per quanto riguarda i Dottorati di Ricerca non è necessario il modulo di autorizzazione della Commissione, ma è sufficiente la copia di un documento che attesti il conseguimento del titolo.

Possono registrare la propria Tesi anche coloro, che avendo conseguito la Laurea di II Livello o Magistrale, o il Dottorato di Ricerca, in Atenei che ancora non partecipano all'iniziativa, decidano con il proprio Professore Relatore di pubblicare la Tesi, ritenuta meritevole, sempre previa compilazione e sottoscrizione del Modulo di autorizzazione, e seguendo la stessa procedura prevista per gli altri. L'eventuale accordo più generale con l'Università potrà essere perfezionato anche in una seconda fase (come si è verificato in altre circostanze).

L'Autore della Tesi può scegliere se pubblicare integralmente il testo della propria Tesi o solo un Abstract (o entrambi).

Per un maggiore dettaglio si può consultare il Regolamento, redatto dal CNR e da Inforav, in collaborazione con le Università, che hanno partecipato alla fase iniziale di stesura del progetto.

Brevetti, tutela della privacy

Le Tesi, eventualmente coperte da brevetto, possono non essere pubblicate: al loro posto, oltre ai dati indice, si può pubblicare un opportuno abstract.

Tutte le informazioni riportate nella Banca Dati, sono sottoposte a tutela della privacy, mentre a chi accede ai testi delle Tesi viene richiesto il rispetto dei diritti sulla proprietà intellettuale.

Brevetti, tutela della privacy

Brevetti, tutela della privacy

Le Tesi eventualmente coperte da brevetto, possono non essere pubblicate: al loro posto, oltre ai dati indice, si può pubblicare un opportuno abstract.

Tutte le informazioni riportate nella Banca Dati, sono sottoposte a tutela della privacy.

PubbliTesi

PubbliTesi è un sistema documentale, finalizzato alla raccolta ed alla diffusione elettronica delle migliori Tesi di Laurea e di Dottorato, presentate negli Atenei italiani, realizzato dal CNR e dall’Inforav (Istituto, senza fini di lucro, per lo sviluppo e la gestione avanzata dell’informazione), con il Patrocinio del MIUR, del CNR e di Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici, ed il contributo iniziale dell’AICA (Associazione Italiana per l’Informatica ed il Calcolo Automatico) e della Fondazione Cassa di Risparmio di Roma.

Il sistema si propone fra l'altro di:

  • non disperdere il patrimonio di idee e ricerche di maggiore rilievo, contenuto nelle migliori Tesi, anche in sintonia con gli indirizzi della UE
  • contribuire a ridare valore alla Tesi di Laurea ed all'istituto della "dignità di stampa", come sta avvenendo negli Atenei che hanno adottato il sistema
  • contribuire a migliorare il collegamento fra talento espresso (in termini di studi e di innovazione) dai giovani Laureati e Dottori di Ricerca, e dai loro Docenti, con il tessuto imprenditoriale e di ricerca del Paese
  • creare una "vetrina" delle migliori Tesi, offrendo maggiore visibilità anche nel caso di pubblicazione presso altri editori
  • promuovere ed evidenziare maggiormente il merito, l’eccellenza ed il talento, espressi nelle Università italiane.

Pubblitesi è un Network, molto visitato da Imprese, Enti di ricerca, Professori e Studenti, che offre un primo motivo di riconoscimento agli Autori, prescelti dalle Commissioni esaminatrici, che vi partecipano.

Il progetto, che non ha finalità di lucro, rientra nelle attività svolte dall'Inforav con l'obiettivo di contribuire a favorire lo sviluppo sociale attraverso l'ICT, con particolare riferimento ai giovani, all'innovazione ed al merito, temi questi di particolare interesse ed attualità.

Le norme di pubblicazione sono descritte in Norme di pubblicazione, mentre le modalità di accesso al sistema sono riportate in Come registrare le TesiModalità di consultazione.

Sottocategorie

  • Partecipano
  • Banca dati Tesi

    In questa sezione:

  • Schede

    Le Schede Sintetiche delle Tesi sono consultabili per Area di Formazione, e vengono presentate in ordine di Data di Discussione decrescente (prima la più recenti):

    Le Schede possono anche essere ricercate tramite il Cerca nel Sito, insieme tuttavia agli altri documenti presenti (si suggerisce di utilizzare fra le parole chiave Scheda sintetica e di settare la ricerca su Tutte le parole, in modo da limitare il risultato alle Schede stesse).

    Di seguito sono riportate, in ordine decrescente di data di discussione tutte le Schede, appartenenti alle diverse Aree della Formazione universitaria.

     

    Schede appartenenti a tutte le Aree della Formazione, in ordine decrescente di discussione

  • Rubriche

    Sezione in corso di realizzazione.

Informazioni aggiuntive